La più par­si­mo­nio­sa

Suggerimenti per il lavaggio delle stoviglie

Abbiamo allestito per lei una guida con numerosi suggerimenti sul modo corretto di disporre e rimuovere le stoviglie, su come trattare i bicchieri o risparmiare energia e acqua. Inserisca semplicemente il suo indirizzo e-mail e riceverà immediatamente per posta la guida gratuita (in lingua francese).

Suggerimenti per il lavaggio delle stoviglie

Anrede*:
Datenschutz*:
Newsletter:

Lavare con il massimo risparmio sui consumi!

Grazie ad Adora, l’unica lavastoviglie sul mercato dotata di pompa di calore. Il riscaldamento dell’acqua avviene mediante un sistema sofisticato a pompa di calore, che consente un risparmio aggiuntivo del 30% rispetto alla migliore classe energetica.

Pompa di calore: novità mondiale

La pompa di calore è una macchina integrata nella lavastoviglie, dotata di compressore, accumulatore di ghiaccio, accumulatore di calore latente e condensatore. Abbinata alla tecnologia tradizionale delle lavastoviglie, consente di ottenere valori di consumo energetico minimi e ineguagliabili, inferiori di un ulteriore 30% rispetto al migliore valore A+++ dichiarabile. Nel programma di dichiarazione Eco, la lavastoviglie Adora SL dotata di pompa di calore consuma 0,55 kWh, pertanto con 280 cicli di lavaggio all’anno si ottiene un consumo di 154 kWh. Se tutte le famiglie svizzere utilizzassero questa lavastoviglie, si potrebbe risparmiare oltre il doppio del consumo annuo di corrente della città di Zugo. L’Adora SL con pompa di calore è una lavastoviglie molto ecologica ed efficiente.

Programma Eco

Per quanto riguarda il consumo di acqua e di energia, il programma Eco è il più efficiente per le stoviglie con sporco normale. È il programma per quei momenti in cui il tempo non stringe. Il consumo di corrente di 0,55 kWh della lavastoviglie con pompa di calore è il minimo assoluto. Anche l’apparecchio senza pompa di calore ha dei consumi molto ridotti, pari a 0,74 kWh.

EcoManagement

L’EcoManagement favorisce la sensibilizzazione mostrando sul display tutti i valori di consumo rilevanti. Durante la selezione del programma, il display visualizza quanta energia e acqua consumerà il programma. Terminato il lavaggio compare il consumo effettivo di energia e acqua. I valori possono variare in funzione del programma, del carico, della funzione supplementare e delle regolazioni utente.

Funzione Risparmio energia

Con la funzione supplementare Risparmio energia si riduce la temperatura di lavaggio di 5 °C, con una conseguente diminuzione del consumo energetico di fino al 10%. La temperatura inferiore, inoltre, protegge i bicchieri.

Programma automatico

Fino al 65% di tutti i cicli di lavaggio con le lavastoviglie Adora S e SL avviene con il programma automatico. A cosa è dovuta questa preferenza? Il programma automatico continua a lavare fino a quando le stoviglie non sono pulite. Il programma preferito degli utilizzatori di Adora consente di risparmiare il 30% di acqua, energia e sale, mentre voi risparmiate tempo, poiché è uno dei programmi automatici più veloci. Ha una durata compresa tra 65 e 115 minuti, con un consumo di acqua da record di soli 5 litri! Consiglio: il lavaggio economico e veloce inizia in tavola. Senza residui alimentari i piatti sono meno sporchi e la durata del programma si riduce.

Avviamento ritardato con la novità mondiale OptiStart

La funzione di avviamento ritardato consente di effettuare il lavaggio nella fascia oraria con prezzo della corrente più conveniente. Il campo di regolazione varia tra 30 minuti e 24 ore. Se le stoviglie, tuttavia, restano a lungo nella lavastoviglie, lo sporco può aderire. OptiStart bagna le stoviglie durante il tempo di attesa, pertanto la temperatura di lavaggio successiva può essere ridotta. Questo accorgimento fa risparmiare fino al 10% di energia.

Collegamento dell’acqua calda

Nelle case con serbatoio ecologico dell’acqua calda, collegare le lavastoviglie Adora all’acqua calda offre notevoli possibilità di risparmio. Se l’acqua proveniente dal serbatoio ha una temperatura di 60 °C, può essere utilizzata direttamente per il lavaggio senza riscaldarla. Con l’impostazione “Senza riscaldamento” si può disattivare completamente il riscaldamento all’interno della lavastoviglie, con un conseguente risparmio energetico di fino al 90%.

Serbatoio dell’acqua

In che modo riescono i modelli Adora SL a lavare le stoviglie con soli cinque litri di acqua nel programma automatico? Non bastano neppure a riempire un annaffiatoio! Molti fattori concorrono a tale risultato, uno di questi è il serbatoio dell’acqua: al termine di un ciclo di lavaggio, l’acqua dell’ultimo risciacquo viene convogliata in questo serbatoio e può essere utilizzata per il primo lavaggio del ciclo successivo. Il serbatoio si trova tra la vasca e l’involucro esterno. Se non viene effettuato alcun ciclo di lavaggio entro 36 ore, l’acqua viene scaricata automaticamente. L’impostazione è utile in caso di utilizzo frequente della lavastoviglie.

Apertura automatica della porta

Con l’apertura automatica della porta, a lavaggio ultimato la lavastoviglie si apre con una fessura. Il vapore viene evacuato delicatamente dalla lavastoviglie, onde evitare di danneggiare i mobili della cucina. Le stoviglie si asciugano così perfettamente in poco tempo. Grazie a questa funzione si può ridurre la temperatura dell’ultimo lavaggio di fino a 10 °C e le stoviglie si asciugano comunque perfettamente. Con l’apertura automatica della porta disattivata la durata del programma si prolunga di 10 minuti. Un effetto secondario positivo dell’apertura automatica della porta è la riduzione dell’odore che si forma quando la lavastoviglie rimane chiusa a lungo una volta terminato il ciclo di lavaggio.

Carico parziale

Vi sono momenti in cui effettuate un lavaggio con poche stoviglie? Il programma a carico parziale si adatta automaticamente e risparmia fino a 6 litri di acqua e fino a 36 minuti di tempo (a seconda del programma selezionato).

Condividi questa pagina